Home Acqua e Territorio Museo? No, zoo! Scatta la multa e rischia di chiudere l’Acquario del...

Museo? No, zoo! Scatta la multa e rischia di chiudere l’Acquario del Po di Motta Baluffi

1682
0
CONDIVIDI

Abbiamo parlato al telefono con Vitaliano Daolio, gestore dell’Acquario del Po di Motta Baluffi e, a quanto ci ha raccontato, sembra proprio che sia il Comune del piccolo centro rivierasco in qualità di proprietario che lui medesimo come gestore della struttura, corrano il reale rischio di doversi dividere un’ammenda di 30,000 euro. Nonostante che l’acquario sia aperto da 11 anni, che accolga gli animali in difficoltà che la stessa Guardia Forestale di Cremona gli porta, che abbia in fin dei conti non più di una trentina di chili di pesce suddiviso in 70 vasche, il rischio di chiusura aleggia sull’acquario didattico per cui Motta Baluffi è conosciuta.

Per saperne di più potete leggere l’articolo apparso sul corriere.it