Home in Vetrina “Divento un Po Grande”: la scuola del Grande Fiume

“Divento un Po Grande”: la scuola del Grande Fiume

408
0
CONDIVIDI

Oltre 3.000 studenti coinvolti di 23 Istituti Comprensivi dislocati nei vari Comuni rivieraschi all’interno della Riserva MAB UNESCO Po Grande, tra le sponde di Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto.

Un progetto promosso da Autorità di bacino distrettuale del fiume Po per la Riserva MAB Po Grande in attuazione al filone progettuale PoGrandeYOUTH del Piano d’Azione condiviso con gli 83 Sindaci dell’area riconosciuta come Riserva della Biosfera MAB dall’UNESCO. Le attività sono rivolte alle scuole dell’infanzia fino alle secondarie di primo grado e hanno riscosso sin da subito grande interesse sul territorio con un’ampia adesione da parte dei dirigenti e docenti scolastici.

“Divento un Po Grande” è partito pochi giorni fa, con due giornate di formazione rivolte ai docenti: oltre 180 insegnanti hanno partecipato ai due webinar organizzati da AdBPo in collaborazione con l’Istituto Alcide Cervi.

Il primo incontro, con relatori Ludovica Ramella, Clara Spicer e Francesca Pescaroli per la Segreteria Tecnica di AdBPo, ha fornito una chiave di lettura ecologica del fiume attraverso un modello in linea con la nuova Strategia Europea sulla biodiversità per il 2030, in grado di fornire elementi di comprensione delle relazioni ambientali all’interno del bacino idrografico, che fossero esportabili ai diversi livelli di formazione e collegati alle attività e ruolo della Riserva MAB UNESCO Po Grande.

Il secondo incontro ha visto l’approfondimento sulla componente storico-geografica e storico-letteraria del paesaggio curata dal prof. Stefano Piastra (geografo e professore associato presso l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna) e Davide Papotti (geografo e professore associato presso l’università di Parma) insieme all’Istituto Cervi con Gabriella Bonini, Mario Calidoni e l’artista Antonella De Nisco, i quali hanno presentato le linee guida didattiche di spunto per lo svolgimento delle attività in classe.

Grazie alla competenza ed esperienza dei docenti, saranno loro stessi, attraverso il toolkit didattico messo a disposizione, a trasferire nel proprio contesto scolastico le attività, sperimentando e liberando la fantasia degli studenti attraverso lezioni in classe ed uscite sul territorio. Scopo del progetto “Divento un Po Grande” è quello di fornire agli studenti partecipanti gli strumenti conoscitivi necessari per renderli più consapevoli del proprio territorio, del passato e delle prospettive future del Grande Fiume, trovando un nuovo legame e senso di appartenenza, sperimentando e stuzzicando la loro creatività attraverso la produzione di elaborati frutto di una nuova narrazione del paesaggio che li circonda.

Insieme al Comitato Tecnico Scientifico della Riserva MAB Po Grande si aprirà successivamente una nuova fase di coinvolgimento, che vedrà la raccolta degli elaborati esito delle attività in classe e delle uscite, la premiazione dei partecipanti e una grande festa finale.