Home Acqua e Territorio 14-15 maggio 2016. Prima edizione del Festival dei due fiumi… tra Po...

14-15 maggio 2016. Prima edizione del Festival dei due fiumi… tra Po e Ticino

1813
0
CONDIVIDI

Al via il primo festival interamente dedicato alle comunità e agli straordinari paesaggi e prodotti delle fasce fluviale del Ticino e del Po. Tanti gli appuntamenti all’insegna della natura, dei sapori e del divertimento sulle due ruote: dai laboratori del gusto per “baby food lover” alla cicloescursione Coast to Coast tra il grande fiume e il fiume azzurro, dalle note del Concerto SlowBlues di Andres Villani Blues Explosion al convegno sul tema delle comunità locali capaci di futuro

Comunità resilienti, mobilità sostenibile ed economie locali saranno i protagonisti di questa Prima Edizione del Festival dei due Fiumi promosso dall’Associazione Uomo e Territorio Pro Natura in partnership con il Comune di Travacò Siccomario Cittaslow, nell’ambito dei Programmi Territoriali La Via dei Cairoli e Po fiume d’Europa.
Una due giorni ricca di appuntamenti per conoscere da vicino il territorio in cui la Valle del Ticino incontra la fascia fluviale del Po, alle porte di Pavia e di Milano.
Qui sarà possibile degustare prodotti agroalimentari di eccellenza, piatti locali della tradizione e scoprire le tante opportunità di fruizione sostenibile. In primis quelle legate al cicloturismo: ci troviamo infatti tra il sentiero europeo E1 e la ciclovia europea Eurovelo 8 – la Ciclovia del Mediterraneo – che sul tratto italiano è conosciuta come VENTO (Venezia-Torino).
“Sarà un intenso fine settimana nel quale troveranno spazio divertenti occasioni per scoprire insieme le bellezze di questo territorio” ha sottolineato Angelo Proserpio, presidente di Uomo e Territorio Pro Natura, che ha aggiunto: “Il Festival, che intende diventare un appuntamento annuale, sarà soprattutto un importante momento di confronto per le comunità locali e le istituzioni, per riflettere insieme su concreti scenari di futuro all’insegna della sostenibilità ambientale, sociale, economica e culturale”.
“Travacò Siccomario è recentemente entrato a far parte delle 210 città (83 in Italia) che in tutto il mondo sono certificate Città Slow” ha sottolineato Domizia Clensi, Sindaco del Comune di Travacò che specifica “una scelta mirata a ribadire con forza che il buon vivere oggi si possa raggiungere solo rallentando, riscoprendo la propria identità, il proprio territorio e la cultura locale. In questo contesto abbiamo condiviso l’idea di un convegno, un momento di confronto e riflessione e di una serie di eventi di aggregazione tesi a porre l’attenzione sull’educazione alla sostenibilità e a un diverso stile di vita.”

FESTIVAL DEI DUE FIUMI – PROGRAMMA
Sabato 14 maggio – I° edizione di Slowblues

Mattina (9.30 – 12.00): Zig Zag Bike Cup nella Grande Foresta di Pianura
Gimkana non competitiva in bicicletta per bambini a partire dai 5 anni presso la Grande Foresta di Pianura

Pomeriggio: Mercatino, favola e laboratori del gusto per bambini “la merenda dei nonni” curati da In Scena Veritas e dalla comunità del cibo dell’Oltrepo pavese e dalla condotta Slow Food vigevano e lomellina

Pomeriggio (15.30-19.00): Convegno Comunità capaci di futuro. Scenari rurali sostenibili
Opportunità per scrivere insieme un’agenda condivisa di resilienza rurale: incontro informale con le comunità locali

Sera (19.30): Cena a cura dei ristoranti locali
Degustazione di piatti della tradizione locale curati dai ristoratori di Travacò
Sera (21.30): Concerto SlowBlues
Andres Villani Blues Explosion

Domenica 15 maggio

Mattina (10.30 – 12.30): Handbike and Family Tour sull’Anello tra i due Fiumi (10 km)
Ciclo-itinerario di 10 km per famiglie, handbike e tririders

Mattina (8.30 – 12.30): Coast to Coast – Ciclo-escursione tra il grande fiume e il fiume azzurro (40 km)
Ciclo-escursione di 40 km per appassionati, dalle sponde del Po fino a percorrere l’anello meridionale del Ticino.

Pranzo (12.45): Pranzo tradizionale con prodotti biologici della Lomellina, dell’Oltrepo pavese e alessandrino a cura dell’Antico Mercato di Volpedo

Pomeriggio (14.30): 10° Gran Premio F1 a pedali a cura della Pro Loco di Travacò Siccomario

Pomeriggio (a seguire): 5° Gran Premio Junior delle frazioni con miniauto a pedali a cura della Pro Loco di Travacò Siccomario

Pomeriggio (16.00): presentazione del libro “FUORI” e incontro con l’autrice Monica Guerra – Riflessioni sul rapporto tra bambini e natura e sui benefici di un’educazione in natura

Tutto il giorno – Mercatino di prodotti biologici e artigianali di qualità
Stand istituzionali e delle associazioni

Per informazioni:
Associazione Uomo e Territorio Pro Natura
Ufficio stampa: Laura Zamprogno – 333 3451678 – l.zamprogno@uomoeterritoriopronatura.it
Segreteria Organizzativa: Silvia Ferrario – 334 2994189 – segreteria@uomoeterritoriopronatura.it